I L.O.V.E. Milano

Vai a I adore Milano

I L.O.V.E. (Milano) non è solo una dichiarazione d’amore. Ma anche l’acronimo di libertà, odio, vendetta, eternità. Che si riferisce all’opera comunemente nota “Il Dito” di Maurizio Cattelan, noto artista italiano (conosciuto per le sue azioni provocatorie come ad esempio i tre bambini-manichini impiccati a un albero di Porta Ticinese a Milano, l’opera La nona ora, la scultura dove papa Giovanni Paolo II è a terra colpito da un enorme meteorite…). Tale opera è alta ben 4 metri e 60 cm e realizzata in marmo di Carrara.

love-milano

Tale “dito” si trova in Piazza degli Affari, di fronte alla sede della Borsa di Milano, edificio costruito nel 1932 con gli stilemi del ventennio fascista. Appena creata, quest’opera raffigurava una mano intenta nel saluto fascista. Per evitare polemiche allucinanti, l’opera è stata modificata. Le hanno “mozzato” tutte le dita, eccetto il dito medio. Un chiaro vaffanculo al fascismo, legato all’architettura del palazzo ed al mondo della finanza che esso rappresenta?

Cattelan non ha mai espresso le ragioni. A voi l’ardua sentenza.

 

Salva

Salva

Comments

comments

Lascia un commento

    *